On Air

Current track

Title

Artist


Crisi finanziaria in regione. L’On. Catalfamo (FDI): “Scelte responsabili del governo Musumeci, opposizione faccia passo indietro”

Written by on 18 Settembre 2019

“Abbiamo condiviso l’atteggiamento responsabile del governo Musumeci nell’accertamento che è stato espletato nei conti della Regione.”
Dichiara l’On. Antonio Catalfamo, capogruppo all’Assemblea Regionale Siciliana per Fratelli d’Italia: “La situazione è chiaramente grave ma senza questa operazione non sapremmo realmente le sorti della nostra Regione e come ovviare senza tralasciare le emergenze rimaste. Un accertamento, è bene ricordarlo, che doveva essere fatto entro il 2015 dalla scorsa amministrazione regionale. Oggi invece assistiamo a passerelle e ad atteggiamenti ostruzionistici da parte di chi ha governato per anni a Roma e in Sicilia e se ne è lavato le mani. Prudente e saggia la decisione del governo Musumeci di sospendere per qualche settimana i lavori d’aula per quel che concerne i provvedimenti a vincoli di spesa in attesa che la Corte dei Conti certifichi questo disavanzo complessivo che fonda le sue origini in almeno 30 esercizi finanziari addietro. Ci sono altri disegni di legge che possono essere portati avanti in queste settimane, penso alle varie riforme in cantiere o alla nuova legge elettorale. 7 miliardi di euro sono tanti e non sarà facili dipanarli ma potevano essere molti di più considerando i 2,7 miliardi che sono già stati accordati con lo Stato. L’obiettivo, condivisibile e responsabile, è a questo punto sanificare le casse regionali e consegnare al prossimo governo, cosa che prima non è stata fatta, una situazione di normalità. Fratelli d’Italia sosterrà questo percorso e farà scudo rispetto ai tentativi maldestri dell’opposizione di strumentalizzare un momento di crisi che questo governo eredita proprio da quelle forze politiche che oggi fanno i bulli in aula.”

Reader's opinions

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *