On Air

Current track

Title

Artist


“Disabilità: diritti e tutele” convegno del 28 marzo a Palazzo D’Amico di Milazzo

Written by on 27 Marzo 2019

Si svolgerà giovedì 28 Marzo 2019 alle ore 15.30 nella cornice di Palazzo D’Amico a Milazzo, il convegno dal titolo “DISABILITA’: DIRITTI E TUTELE” organizzato dalla AIGA – Ass.ne Italiana Giovani Avvocati – sezione di Barcellona P.G., in collaborazione con il Kiwanis Club di Milazzo e con il patrocinio della Fondazione AIGA Tommaso Bucciarelli, dell’ AIPD – Ass.ne Italiana Persone Down, sede di Messina /Milazzo nonché del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Barcellona P.G.

Dopo i saluti del Sindaco del Comune di Milazzo, avv. Giovanni Formica, del Presidente nazionale dell’AIGA, avv. Alberto Vermiglio e l’introduzione del presidente del Kiwanis Club Milazzo, avv. Roberto Picciolo, interverranno, moderati dall’avv. MariaTommasa Maio, i seguenti relatori: gli Avvocati Massimo Rolla del Foro di Perugia e Francesco Colapaoli del Foro di Rieti, il Notaio Dott. Salvatore Alioto, Il Dott. commercialista Santi Caizzone e la piscologa, Valentina Sabino. Offriranno, altresì, il proprio contributo, Roberta Macrì, campionessa italiana di Parapowerlifting, il dott. Giovanni Di Bella, Assessore ai Servizi Sociali Comune Milazzo ed il dott. Pasquale Pianese – Vice Presidente Ass.ne Italiana Persone Down – sede di Messina/Milazzo.

Si tratta di un convegno nel quale si tratteranno ed analizzeranno le problematicità legate al tema della disabilità, proponendo un momento di confronto con esperti del settore che individueranno anche le tutele giurisdizionali offerte a quanti vivono in prima persona tali problemi. L’evento è rivolto non solo ai professionisti ma, anche, alla collettività in generale trattandosi di una tematica sociale molto rilevante, sulla quale il convegno cercherà di fornire informazioni aggiornate a tutte le famiglie, alle associazioni ma anche ai vari operatori del settore; ciò sia sotto il profilo della tutela giuridica riconosciuta alle persone con disabilità ed alle loro famiglie come, anche, sotto il più specifico aspetto che riguarda l’assistenza in favore dei soggetti affetti da grave disabilità privi di sostegno familiare.


Reader's opinions

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *