On Air

Traccia corrente

Titolo

Artista


Il Kiwanis dona al Comune 600 uova di Pasqua per i bambini delle famiglie bisognose

Scritto da il 10 Aprile 2020

La solidarietà si rafforza quando cresce la sinergia. E con questo spirito il Kiwanis di Milazzo con la collaborazione del Comune ha deciso di  dare il proprio contribuito, come sempre, ai più piccoli. Questa mattina, il club mamertino presieduto dall’avv. Roberto Picciolo, assieme al segretario Maria Sottile ha consegnato a palazzo dell’Aquila, 600 uova pasquali, prodotte tra l’altro da un’azienda siciliana, che saranno consegnate ai bambini di quei nuclei familiari milazzesi che si trovano in un momento di particolare difficoltà economica a causa della grave emergenza epidemiologica in atto.

“Un gesto solidale in questa grande catena spontanea che tende ad essere il più vicino possibile a chi vive situazioni di disagio e difficoltà – ha detto il sindaco Formica -. E abbiamo accolto con soddisfazione l’iniziativa del Kiwanis che permette così a quelle famiglie alle quali abbiamo dato i buoni spesa per l’acquisto di generi alimentari di prima necessità, di poter ricevere delle uova di acqua per i loro figli”.
“Siamo stati felici di rivolgere la nostra attenzione anche ai più piccoli della nostra comunità – afferma il presidente del Kiwanis, Roberto Picciolo – visto che tante famiglie hanno manifestato al Comune l’esigenza di ricevere – oltre ai buoni spesa – delle uova di pasqua per i propri figli. Con questo piccolo e “dolce” dono vorremmo portare un poco di gioia ai bambini della nostra città, certi che anche il loro sorriso contribuirà a dare pace e serenità alle famiglie milazzesi in occasione delle prossime festività pasquali”.


Opinione dei lettori

Commenta