On Air

Traccia corrente

Titolo

Artista


Nunziata Cirino: una storia lunga 100 anni in “La donna nelle arti” di S. Lucia del Mela

Scritto da il 9 Marzo 2019

Nell’ambito dell’iniziativa culturale “La donna nelle arti” promossa dal comune di S. Lucia del Mela in occasione della Giornata Internazionale della Donna, è stata rintracciata la donna più anziana del paese con la storia più lunga da raccontare.

Il suo nome è Nunziata Cirino nata il 4 aprile 1919.

Idea promossa dalla Consigliera Comunale e Capogruppo di Maggioranza Angela D’Amico.

La donna è stata rintracciata dopo un’appassionante ricerca, dal quale era subito emerso il primo dato: la signora Cirino compirà 100 anni il prossimo aprile.

Grazie alla concessione della nipote che si prende cura di lei, è stato possibile conoscerla, così esponenti dell’Amministrazione comunale si sono recati presso l’abitazione.

Sono stati il Consigliere comunale e Capogruppo di Maggioranza Angela D’Amico, il Vice sindaco Angelo Letizia, il Presidente del Consiglio Maria Catena Mirabile, l’Assessore alle pari opportunità Martina Mendolia e il Consigliere comunale Nicoletta Maio.

L’anziana donna, felicissima della visita e dell’omaggio floreale ricevuto, nonostante la condizione delicata, si è abbandonata al racconto della propria vita svelando diversi aspetti e aneddoti, la sofferenza della guerra e la forza della giovinezza, le difficoltà vissute nel dopoguerra e la forza di leggere significati anche quando tutto sembrava perduto.

Parole preziose da custodire per sempre nella memoria del paese.

Durante l’evento svolto alle 18:30 nell’Ex Carcere Borbonico di S. Lucia Del Mela, il Vice sindaco Angelo Letizia ha ricordato la visita pomeridiana dichiarandosi gratificato per la profondità umana dell’iniziativa.


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *