On Air

Current track

Title

Artist


Presentato il Giro di Sicilia di ciclismo. La prima tappa Catania-Milazzo

Written by on 26 Marzo 2019

Presentato stamane a Palermo il Giro di Sicilia di ciclismo. La corsa avrà luogo sulle strade siciliane dal 3 al 6 aprile, con quattro tappe per un totale di 708 chilometri, che toccheranno le province di Messina, Caltanissetta, Ragusa, Catania, Palermo. Soddisfazione espressa del Presidente della Regione Sicilia Nello Musumeci “Dopo qualche decennio, per la precisione 42 anni, torna in Sicilia il Giro ciclistico dell’Isola, gli obiettivi essenziali sono due: il primo promuovere la conoscenza dl territorio, prioritario nelle politiche turistiche. Il giro ciclistico è uno degli strumenti attraverso i quali si valorizza un territorio nelle sue bellezze, nel suo paesaggio spesso incontaminato». E il secondo, rileva il governatore, è il binomio bicicletta-Sicilia: «Purtroppo mancano velodromi, piste adatte, e spesso non è stata curata la segnaletica nelle piste che potevano prestarsi a questo tipo di pratica – aggiunge – c’è stata lunga e perdurante distrazione, a cui cercheremo di porre rimedio». L’evento sarà coperto da cento televisioni mentre per il Giro d’Italia saranno 193. «Il risultato di due grandi stagioni del Giro d’Italia qui in Sicilia ci hanno spinti a tornare – rivela l’amministratore delegato di Rcs Sport Paolo Bellino – La Regione siciliana ci ha supportato in un modo incredibile, i siciliani sono stati calorosissimi, e obiettivamente la Sicilia è una regione bellissima con degli scorci incredibili. Riportare una gara di questo livello ad aprile in un momento in cui sboccia e fiorisce tutta la regione crediamo sia un’esperienza unica». Dello stesso avviso, l’assessore regionale allo Sport Sandro Pappalardo: «Per noi del governo è una grandissima soddisfazione, abbiamo lavorato tanto perchè ci credevamo, volevamo riportare il giro di Sicilia nell’Isola, oramai dimenticata da troppi anni. E’ un evento molto importante non solo da un punto di vista sportivo ma anche turistico perchè ci sarà un incremento dei flussi turistici e avremo la possibilità di mostrare le bellezze della nostra bella terra grazie alle riprese televisive».

Prima tappa sarà la Catania-Milazzo di 165 KM. Percorrendo la fascia jonica si raggiunge Messina, si sale verso i Colli San Rizzo e discesa nella zona tirrenica della nostra provincia fino ad arrivare a Barcellona Pozzo di Gotto da dove attraverso il lungomare di ponente sarà raggiunta Milazzo. Dalla salita San Francesco si arriva a Capo Milazzo e da li’ discesa per il traguardo posto sul Lungomare Garibaldi.

Seconda tappa la Capo d’Orlando-Palermo di 230 KM, tappa molto lunga si passa dall’entroterra per arrivare alla salita di Geraci Siculo, poi tanta discesa verso la costa e l’arrivo a Palermo.

 

Terza  tappa  la Caltanissetta-Ragusa di 188 KM. Sali scendi molto interessante con finale la salita di Serra di Burgio, poi discesa e arrivo nell’abitato di Ragusa.

 

Quarta e ultima tappa la Giardini Naxos Etna (Nicolosi) di 119 KM. E’ la frazione più affascinate: prima parte ai piedi dell’Etna con l’ascesa fino ai 1000 m di Maletto. Poi discesa e si ritorna a salire verso l’Etna a quota 1892 mt, attraversando Nicolosi con pendenza media del 6,5% e massima oltre il 12%.

 

 


Reader's opinions

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *