On Air

Traccia corrente

Titolo

Artista


Tornano gli eventi del “Circolo delle Lucertole” con due imperdibili spettacoli

Scritto da il 22 Luglio 2021

Dopo durissimi mesi di restrizioni a causa della pandemia, il “Circolo delle lucertole” ritorna a fare il suo lavoro e porta in scena ben due spettacoli in due giorni diversi in una location favolosa, che gentilmente Isidoro Aiello e la sua famiglia hanno messo a disposizione. Si tratta della meravigliosa villa che si trova in Via Fiume Vigliatore 76.

Il 30 Luglio alle ore 21 andrà in scena lo spettacolo “Questa casa non è un Circo!!!”, nato dalla collaborazione del Circolo delle Lucertole con l’artista Francesco Mirabile. In scena con lui ci saranno Viviana Isgrò, Ruben La Malfa, Marco Abbate, Giuseppe De Pasquale, Sara D’amico, Andrea Rappazzo.

Francesco Mirabile:

Inizia il suo percorso artistico da adolescente esibendosi come clown e ballerino di break-dance per le piazze della Sicilia. Diplomato alla FLIC Scuola di Circo di Torino, Frequenta in seguito L’atelier teatro fisico di Philip Radice per arricchire il suo bagaglio tecnico e artistico. Attore danzatore acrobata e circense in più di 20 anni si è esibito in diversi ambienti dello spettacolo, dai Buskers Festival con gli artisti di strada fino a teatri importanti, come il Teatro Strheler o il Teatro Alla Scala di Milano, Tv regionali e nazionali, villaggi turistici, circhi, concerti e rassegne artistiche. Oggi prosegue le sue ricerche artistiche.

 

Il primo Agosto alle ore 21 ci sarà lo spettacolo “La fine è il principio”, ispirato alla storia di Adamo ed Eva.

La regia di questo lavoro è di Viviana Isgrò, attrice e regista laureata in regia teatrale al Dams di Roma tre.

Viviana Isgrò:

Nasce a Messina il 27-2-1978, inizia i suoi studi teatrali a vent’anni presso il teatro dei Naviganti di Messina frequentando un laboratorio condotto da Domenico Cucinotta e Mariapia Rizzo. Dopo due anni si trasferisce a Roma dove frequenta vari laboratori teatrali, tra cui quello del Teatro Furio Camillo, condotto da Gianluca Riggi e Marco Adda. Frequenta master class con Eugenio Barba e Julia Varley rispettivamente regista e attrice dell’Odin Teatret e con Tapa Sudana attore storico del regista Peter Brook. Consegue una laurea in Lettere contemporanee e una in regia teatrale al Dams di Roma Tre.

 

In scena Viviana Isgrò, Marco Abbate, Salvatore La Spada, Andrea Rappazzo.

Musiche dal vivo composte e eseguite da Giuseppe De Pasquale, Sara D’amico, Gianluca Saporita, Antonio Mario Giglio.

Coreografie a cura di Gianni Martino “Sicilia Danza Musical of School”.

Ballerini: Davide Telleri, Elisabetta Liga.

 

 

 

 


Opinione dei lettori

Commenta