On Air

Current track

Title

Artist


Ballando con le stelle si completa il cast e le prime coppie

Written by on 17 Marzo 2019

Completato il cast di Ballando con le Stelle 2019 con i nomi dell’ex parlamentare Nunzia De Girolamo e della giornalista del Tg2, Marzia Roncacci (Tg2), Ad ufficializzare le ultime due concorrenti del varietà “ballerino” di Rai1 è stata la conduttrice Milly Carlucci, che ha così svelato tutte le sue carte in vista del debutto fissato per il 30 marzo prossimo. Insieme alle due new entry, c’è da registrare la defezione di Nancy Brilli che a quanto pare la trattativa non è andata a buon fine. Nunzia De Girolamo 43enne,  è stata deputata di Forza Italia e Ministro delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali del Governo Letta. Marzia Roncacci è una giornalista del Tg2. Le due si aggiungo a Manuela Arcuri, Angelo Russo (Catarella di Montalbano), Milena Vukotic, Ettore Bassi, Suor Cristina, Dani Osvaldo, Enrico Lo Verso, i gemelli Kevin e Jonathan Sampaio, Lasse Matberg, Marco Leonardi e il già citato Antonio Razzi. Ma come sono formate le nuove coppie? Sui social ci sono già parecchi accoppiamenti. Alessandra Tripoli, vincitrice della scorsa edizione quest’anno danzerà con un altro attore, Ettore Bassi, come svela nelle sue storie di Instagram.  Lucrezia Lando avrà ben due ballerini ovvero i gemelli Kevin e Jonathan Sampaio e per la prima volta sulla pista di Raiuno ci sarà un trio. Samanta Togni farà coppia con Enrico Lo Verso, mentre la collega Anastasia Kuzmina avrà come partner Angelo Russo. Ornella Boccafoschi insegnerà a ballare all’ex senatore Antonio Razzi, l’ex calciatore Daniel Pablo Osvaldo farà coppia con Veera Kinnunen, mentre l’attrice Milena Vukotic ballerà con Simone Di Pasquale. Il giovane youtuber Marco Leonardi sarà affidato a Mia Gabusi, la 20enne bolognese, new entry tra i maestri di Ballando. Sara Di Vaira, invece, gareggerà insieme a Lasse Matberg. E al nostro caro amico Samuel Peron chi toccherà tra la De Girolamo e la Roncacci? Lo scopriremo prestissimo…..con una nuova notizia!


Reader's opinions

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *