On Air

Current track

Title

Artist


Festival KAOS. Resi noti i finalisti e il presidente di Giuria: prof. Francesco Pira

Written by on 3 Gennaio 2019

Kaos, festival importante dell’editoria, della legalità e dell’identità siciliana, sarà ospitato nella prestigiosa location del Centro Culturale “San Domenico” di Canicattì il 18, 19 e 20 gennaio.

Anche per questa edizione, oltre alle consuete Conversazioni letterarie e alla Fiera del Libro, sono previsti numerosi appuntamenti: mostre, degustazioni di prodotti locali, incursioni musicali e momenti teatrali. Un programma ricco e variegato con la direzione artistica di Peppe Zambito.

«Il festival si è consolidato come realtà culturale importante non solo ad Agrigento e provincia in quanto ribadisce il concetto d’identità regionale che passa attraverso la strada della cultura. Dato importante per rivendicare quella che è stata nella storia la cultura siciliana e per sottolineare che non abbiamo nulla da invidiare a chi da anni tenta di far passare il messaggio che la Sicilia è mafia, disoccupazione, inoccupazione, fatta di persone che vivono ai margini. La Sicilia è anche una terra che ha visto due premi Nobel, che ha in Agrigento un patrimonio inestimabile ma non soltanto. Come è stato ribadito più volte a KAOS, la Sicilia è fatta di persone che hanno ottenuto risultati internazionali ma anche di persone che nella quotidianità fanno vivere l’identità locale a livello globale».

Parole del Prof. Francesco Pira, presidente di Giuria della sezione narrativa, reso noto dal Comitato organizzatore insieme ai nomi dei tre finalisti delle tre sezioni del concorso letterario promosso nell’ambito di Kaos Festival.

Per la narrativa: Davide Camarrone “Tempesta” Corrimano Edizioni; Gianfranco Perriera “L’amore custodito” il Palindromo; Nicolò D’Alessandro “La cantautrice muta” Edizioni Medinova; Sibilla Gambino “Il silenzio dell’orso” Carlo Saladino Editore e Christian Bartolomeo “Le Quindici” Navarra Editore.

Per la sezione “Racconti” la terna finalista è composta da: “Le stelle di Minicuzza” diMaria Carmela Miccichè, “Telone americano” di Giuseppe Pierconti e “Grazia” di Maria Concetta De Marco.

Finalisti sezione poesia: “L’ulivo” di Rosaria Alaimo; “Io, Isola” diElisabetta Ternullo e “‘A notti…ddri vuci” di Giuseppa Iacono Baldanza.

Il programma e i premi speciali assegnati verranno resi noti nel corso di una conferenza stampa che si terrà nei primi di gennaio alla quale prenderanno parte, oltre al direttore artistico Peppe Zambito, il Sindaco di Canicattì Ettore Di Ventura, l’assessore alla cultura KatiaFarrauto, il presidente di giuria professore Francesco Pira e, per l’associazione Athena, il Presidente avvocato Giovanni Salvaggio e la dottoressa Mariella Di Grigoli, responsabile comitato scientifico dell’associazione.


Reader's opinions

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *