On Air

Traccia corrente

Titolo

Artista


“Milazzo Penisola Eoliana”. Foto, Video e libri del nostro territorio

Scritto da il 6 Agosto 2021

Nell’Atrio del Carmine di Milazzo (ME), Domenica 8 Agosto 2021, alle ore 21:30, verrà presentato il libro: “Milazzo Penisola Eoliana” di Francesco Romagnolo, edito dalla Lombardo Edizioni. L’evento è patrocinato dal Comune di Milazzo, assessorato al Turismo ed inserito nel cartellone estivo.

Un appuntamento aperto al pubblico, organizzato dalla Casa Editrice Lombardo Edizioni in sinergia con il Comune di Milazzo. Sarà un vero e proprio VIAGGIO VISIVO ALLA SCOPERTA DELLA BELLEZZA di Milazzo attraverso le foto, clip e video del milazzese Romagnolo.

Durante la serata, infatti, verrà proiettato in anteprima lo spot promozionale Milazzo Penisola Eoliana, che dà il nome al libro. Si tratta di un progetto fotografico concepito per raccogliere e “sancire – per usare le parole dell’autore – finalmente su carta la bellezza che mi circonda quando mi sento a casa”.

 

Machi è Francesco Romagnolo? Ecco due parole su di lui, direttamente da lui.

“Italiano? Sono Siciliano. Ma anche Svizzero. Dentro mi sento un “mezzosangue”, ma non per la doppia cittadinanza. Semplicemente perché mi piace pensare di essere metà furetto e metà falco. Furetto, perché quando ho in mente un’idea creativa, realizzarla è l’immediato passo successivo. Falco perché cercare sempre nuove prospettive é divenuto ormai il volano che mi spinge a fare ogni volta diversamente e possibilmente meglio. Mi occupo di produzioni video in campo pubblicitario, ma realizzo anche cortometraggi, documentari, videoclip musicali e tutto ciò che mi stimola creativamente e soprattutto cinematograficamente. Milazzo è il mio punto “0”. La mia posizione di “default”, dalla quale amo spostarmi, ma soltanto momentaneamente, con l’aspettativa di tornarci sempre con nuovi occhi. In effetti, ogni cosa al mondo, con un pizzico di creatività, può essere vista ogni volta con occhi totalmente diversi. In fondo, anche un cerchio altro non è che un poligono, ma di infiniti angoli…”


Opinione dei lettori

Commenta