On Air

Traccia corrente

Titolo

Artista


Museo Regionale di Messina. Venerdì 16 luglio ore 21.30 Premio Ubu Mascia Musy, con lo spettacolo Preghiera per Cernobyl

Scritto da il 13 Luglio 2021

Andrà in scena venerdì 16 luglio alle ore 21.30, nell’ambito della rassegna REState al Mume del Teatro dei 3 Mestieri di Messina, lo spettacolo Preghiera per Cernobyl liberamente ispirato all’opera della scrittrice bielorussa Svetlana Aleksievic vincitrice nel 2015, con l’opera omonima, del premio Nobel per la letteratura. 

Sul palco la grande attrice italo – serba Mascia Musy (già premio Ubu come migliore attrice protagonista), mentre la regia è di Massimo Luconi (Produzione Clan Off Teatro).

La rassegna del Teatro dei 3 Mestieri nello spazio aperto del Museo Regionale di Messina è organizzata con il supporto della Rete Latitudini e della Caronte & Tourist. 

Info e prenotazione 090.622505 – 349.8947473

Lo spettacolo:

Preghiera per Cernobyl (da cui è stata tratta anche una recente, e apprezzatissima serie tv della Hbo) non parla solo della più grande tragedia nucleare della storia, migliaia di volte più grande di Hiroshima e Nagasaki.

Il testo condensa tutto il dramma, lo smarrimento e il senso di morte di un popolo, ma anche la grande forza dell’amore fra due persone. Di un uomo che era partito fra i primi volontari a riparare il reattore nucleare senza nessuna preparazione e protezione. E di una donna che continua ad amare, nella quotidianità di un’esistenza senza futuro, se non quella della sublimazione della morte attraverso l’amore.

Una eccezionale storia epocale, con una materia densa dal punto di vista emotivo e di denuncia politica, in un mix fortemente teatrale che lascia senza fiato.

Aleksievic affronta la tragedia di Cernobyl e la disfatta del mondo comunista, restituendo con implacabile fedeltà le voci e i sentimenti delle persone che hanno toccato l’ignoto di un dramma che non ha eguali nella storia contemporanea.

 


Opinione dei lettori

Commenta