On Air

Traccia corrente

Titolo

Artista


10^ giornata di Serie A. E’ la giornata del derby di Torino

Scritto da il 5 Dicembre 2020

Riflettori puntati sotto la Mole in questa 10^ giornata di campionato che si apre oggi pomeriggio alle ore 15:00 con Spezia – Lazio.

La neo promossa Spezia, allenata da Italiano, sta sorprendendo tutti per il gioco espresso e per tanti talenti che si stanno mettendo in mostra. E se all’inizio la davano per spacciata ora è sotto la lente d’ingrandimento da parte degli esperti del calcio.

Lo Spezia (10 punti) è reduce dal pareggio contro il Cagliari mentre la Lazio (14 punti), che ha pareggiato in settimana in Champions League, ha perso la settimana scorsa all’olimpico contro l’Udinese e ha tanta voglia di riscattare la prestazione deludente.

Le due squadre si sono incontrate solo 1 volta e in Coppa Italia nel lontano 1941 e i biancocelesti vinsero 5-2.

Pronostico 1X

Alle ore 18:00 arriva il 201° derby di Torino.

La Juventus (17 punti) è in cerca di continuità, servono non solo punti, ma anche capire la direzione giusta da prendere dopo il pareggio di Benevento che ha fatto arrabbiare i tifosi.

Ronaldo stavolta ci sarà come ci sarà Belotti nel Torino (6 punti) alla ricerca del 100° goal in maglia granata.

Sarà per Giampaolo un altro banco di prova contro una corazzata del campionato che dopo la buona prestazione in Champions cerca continuità.

Pronostico 1

Alle ore 20:45 l’inter (18 punti) ospiterà il Bologna (12 punti).

I nerazzurri hanno dimostrato di essere in splendida forma e vogliono rimanere aggrappati all’alta classifica.

Non ci sarà Lautaro Martinez, ma in attacco Lukaku fa paura e Mihajlovic cercherà il modo per rallentare la sua forza atletica e tecnica.

Il Mister nei panni anche dell’ex ha battuto l’Inter nelle ultime 2 delle 3 partite disputate.

Pronostico 1

Romelu Lukaku (Inter)

Romelu Lukaku (Inter)

Passiamo alle partite di domani.

Alle ore 12:30 al Bentegodi di Verona scenderanno in campo Hellas e Cagliari. Anche qui la storia dice che nelle ultime sfide gli scaligeri hanno vinto il 70% degli incontri.

Il Verona (15 punti) metterà ancora una volta in luce i suoi talenti, ma dovrà stare attenta al Cagliari (12 punti) che con Di Francesco vuole risalire la classifica.

Pronostico X2

Alle ore 15:00 il Parma (9 punti) ospiterà il Benevento (10 punti).

La squadra di Inzaghi è galvanizzata dal pareggio contro i Campioni d’Italia ed è alla ricerca di continuità lontano dalle mura amiche.

La squadra di Liverani dopo la vittoria contro il Genoa ha qualche certezza in più, ma ancora qualche lacuna da colmare.

Due squadre che giocano a viso aperto e pronte a darsi battaglia.

Pronostico 12

Sempre alle ore 15:00 affascinante incontro tra Roma (17 punti) e Sassuolo (18 punti).

Le due squadre entrambi maltrattate, per il risultato finale, nella nona giornata cercheranno di rialzare la testa.

La squadra di Fonseca, dopo il 4-0 subito dal Napoli, ha vinto in Champions e conosce bene l’importante posta in palio.

Il Sassuolo invece ha perso in casa contro l’Inter e se vuole mantenere la seconda piazza in classifica non può perdere due partite di fila. De Zerbi predica calma, ma in cuor suo vuole grinta e velocità dai suoi giocatori.

Per entrambi non si possono sbagliare due partite di seguito.

Pronostico X

Roberto De Zerbi (Allenatore Sassuolo)

Roberto De Zerbi (Allenatore Sassuolo)

Sempre alle ore 15:00 l’Udinese (10 punti) ospiterà l’Atalanta (14 punti).

L’Atalanta bella di Coppa sta stentando in Campionato e testerà la propria condizione sull’Udinese galvanizzata dalla vittoria contro la Lazio.

L’Atalanta contro i friulani l’anno scorso ha vinto 7-1 e non perde punti da ben 5 partite.

Pronostico X2

Alle ore 18:00 riflettori puntati al Sud per Crotone (2 punti) – Napoli (17 punti).

Non sarà facile per Stroppa conquistare punti contro i partenopei, vera corazzata di questo campionato, che comunque hanno qualche problema dichiarato anche da Mister Gattuso.

I calabresi devono in tutti i modi muovere una classifica deficitaria.

La storia dice che i partenopei hanno vinto 4 partite su 4 contro i calabresi in serie A.

Pronostico 2

Gennaro Gattuso (Allenatore Napoli)

Gennaro Gattuso (Allenatore Napoli)

Alle ore 20:45 la Sampdoria (11 punti) ospiterà la prima della classe Milan (23 punti).

Il Milan è un po’ la bestia nera dei blucerchiati, infatti in Serie A ha perso ben 64 partite.

Rallentare il gioco dei rossoneri e cercare di mettere in difficoltà la difesa sarà la chiave di Mister Ranieri per avere la meglio sulla squadra di Pioli.

Una sfida interessante anche in panchina tra due gentiluomini del calcio come Ranieri e Pioli che si sono sempre rispettati.

Dalla ripartenza dei maggiori campionati europei (scorso maggio), il Milan è una delle due squadre, insieme al Manchester City, con cinque giocatori che hanno segnato almeno cinque reti: Ibrahimovic (17) che non ci sarà, Kessié, Calhanoglu, Leão (tutti a quota 6) e Rebic (5).

Tra le squadre contro cui Fabio Quagliarella della Sampdoria non ha mai segnato in partite casalinghe, il Milan è quella affrontata più volte in Serie A TIM (14 match interni e zero gol).

Pronostico X2

Stefano Pioli (Allenatore Milan) e Claudio Ranieri (Allenatore Sampdoria)

Stefano Pioli (Allenatore Milan) e Claudio Ranieri (Allenatore Sampdoria)

La 10^ giornata si chiuderà lunedì alle ore 20:45 tra Fiorentina (8 punti) e Genoa (5 punti).

Le grandi delusioni, fino a questo momento, del campionato.

Il Genoa era partito bene, ma dopo i problemi causati dal Covid non si è più ripresa,

Alla Fiorentina fino a questo momento, ed è ancora presto per dirlo, il cambio di allenatore non è servito.

Prandelli ha molto da lavorare e sta pensando anche al mercato per rinforzare una squadra quasi svogliata e senza stimoli.

Maran si gioca la panchina, anche se non ha tante responsabilità, e cercherà di muovere la classifica con una vittoria che potrà fare da stimolo per iniziare a scalarla.

Pronostico 2

Rolando Maran (Allenatore Genoa)

Rolando Maran (Allenatore Genoa)


Opinione dei lettori

Commenta