On Air

Current track

Title

Artist


Aldo Giovanni e Giacomo lavorano ad un nuovo film, intanto Aldo al cinema dal 21 marzo con “scappo a casa”

Written by on 24 Febbraio 2019

E’ di pochissimi giorni fa la notizia ufficiale, annunciata dagli stessi interessati, Aldo, Giovanni e Giacomo sono pronti a tornare insieme, si tratta di un film che vedrà alla regia un altro storico collaboratore del trio: Massimo Venier.  Nel 2016, era circolata la notizia di uno scioglimento del trio. Oggi, sono proprio i diretti interessati a fare chiarezza sul futuro della loro rodata formazione comica. Un post pubblicato sulla pagina ufficiale di Facebook chiarisce che dal 2016 i tre si sono presi semplicemente una pausa lavorativa dagli impegni comuni. In questi due anni, però, non sono rimasti con le mani in mano, soprattutto Aldo che ha girato il suo primo film da protagonista senza i suoi storici compagni di avventura. Sul film che riporterà in sala il trio non si sa ancora nulla, ma Giovanni e Giacomo hanno ribadito il loro sostegno ad Aldo per il suo debutto in solitaria. Il 21 marzo 2019 uscirà, infatti, nei cinema italiani Scappo a casa. La regia è di Enrico Lando (I soliti ignoti) che ha portato sullo schermo la sceneggiatura di Valerio Bariletti, Morgan Bertacca e Aldo Baglio. Ebbene sì, Aldo si è messo doppiamente in gioco figurando come attore e come autore del film. Scappo a casa è una divertente commedia con protagonista l’italiano medio Michele, che vive solo per l’apparenza ed è schiavo degli status symbol. Michele è il classico uomo che pensa solo a curare l’aspetto, a frequentare o cercare di frequentare donne bellissime e a usare i social per diffondere l’immagine che desidera dare di sé. Il lusso, le belle macchine, la pelle abbronzata anche d’inverno sono i parametri con cui giudica gli altri. Il destino, però, ha in serbo per lui un brutto scherzo. Michele, infatti, sarà vittima di una serie di tragicomici incidenti che lo metteranno nella condizione di dover ripensare a tutta la sua vita.

 


Reader's opinions

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *