On Air

Traccia corrente

Titolo

Artista


Beni demaniali, riunione tra il sindaco Midili e il dirigente della STA di Messina Nicocia

Scritto da il 27 Ottobre 2020

Beni demaniali, riunione tra il sindaco Midili e il dirigente della STA di Messina Nicocia

Questa mattina il sindaco Pippo Midili ha incontrato a palazzo dell’Aquila il dirigente della struttura territoriale Ambiente di Messina ing. Giampaolo Nicocia per affrontare le questioni legate all’area Diana e altre zone utilizzate dal Comune che sono oggetto di concessione demaniale.

Una riunione per ribadire la necessità di trovare dei punti d’incontro, evitando le forzature che ci sono state e che hanno portato l’assessorato regionale ad intimare il pagamento di alcuni milioni di euro quali canoni arretrati e di avviare l’azione di sgombero per l’area Diana dove oggi si trovano uffici comunali. Un discorso aperto dunque che potrà avere sviluppi positivi.

Ma non è stata solo la questione Diana al centro del confronto, visto che il territorio mamertino presenta tanti beni appartenenti al demanio (basta pensare alla riviera di Ponente) che vanno utilizzati. Ecco quindi la necessità di definire un percorso che consenta di rendere fruibili questi beni attraverso una sinergia con la Regione, attuandola magari con un protocollo d’intesa che privilegi l’interesse pubblico collettivo.

E su tali aspetti le parti hanno deciso di rivedersi per approfondire le varie questioni aperte.

 


Opinione dei lettori

Commenta