On Air

Traccia corrente

Titolo

Artista


Carabinieri: Violazioni e sanzioni in tutta la provincia

Scritto da il 14 Marzo 2020

I Carabinieri del Comando Provinciale di Messina nel quadro dei controlli finalizzati in materia di contenimento dell’emergenza sanitaria per contrastare la diffusione del virus Covid-19, stanno svolgendo quotidiani servizi di controllo del territorio, articolati nell’arco di tutte le 24 ore. Nel corso dei servizi volti a prevenire in particolare le situazioni di assembramento e gli spostamenti al di fuori dei casi previsti ed il rispetto dell’obbligo di chiusura delle attività commerciali, sono state accertate complessivamente 78 violazioni cosi suddivise: 17 nel capoluogo, 8 nella zona Ionica, 40 nei comprensori di Milazzo, Barcellona P.G. e Patti e 13 in quelli di Sant’Agata Militello, Santo Stefano di Camastra e Mistretta, per tutti è scattata la segnalazione all’Autorità Giudiziaria per il reato di inosservanza ai provvedimenti dell’Autorità. Nello specifico queste i casi più eclatanti : A Messina hanno segnalato 2 giovani di Torregrotta (ME), già noti alle forze dell’ordine, controllati in orario notturno nel rione di Fondo Fucile hanno giustificato la loro presenza, sostenendo di volere fare una passeggiata. A Terme Vigliatore i Carabinieri hanno sanzionato il titolare di una gelateria che, insieme a due dipendenti, teneva aperto l’esercizio pubblico denunciando contestualmente anche due avventori presenti all’interno del bar; A Pace del Mela i militari dell’Arma hanno accertato che un albergo ristorante, non aveva rispettato l’obbligo di chiusura al pubblico ed hanno pertanto deferito in stato di libertà il titolare dell’esercizio pubblico ed i dieci clienti trovati all’interno


Opinione dei lettori

Commenta