On Air

Traccia corrente

Titolo

Artista


Coronavirus: Primo caso di contagio nel messinese. E’ un uomo di Sant’Agata di Militello.

Scritto da il 6 Marzo 2020

E’ arrivata la conferma dall’ASP di Messina: E’ risultato positivo il primo test effettuato stamane, sul paziente di Sant’Agata di Militello ricoverato nel reparto di malattie infettive del Cutroni-Zodda di Barcellona Pozzo di Gotto. L’uomo di 50 anni è un vigile del fuoco, in servizio a Roma, nei giorni scorsi era giunto a Sant’Agata di Militello con uno stato febbrile e volutamente si era posto in quarantena presso la propria abitazione, senza avere contatti con altre persone. Nonostante fossero passati diversi giorni, l’uomo continuava ad accusare febbre alta, oggi con il 118 è stato trasferito all’ospedale di Barcellona per effettuare il tampone, che successivamente portato al Papardo, sede specializzata per effettuare il test, ha dato esito positivo. Si attendono adesso ulteriori accertamenti per la conferma definitiva. Il Sindaco di Sant’Agata di Militello Bruno Mancuso,  nel confermare   il caso ribadisce che “tutte le procedure previste sono state assolutamente rispettate e che in ogni caso la positività al test risulta ancora a carattere provvisorio in attesa degli ulteriori accertamenti previsti. Il primo cittadino santagatese rivolge alla cittadinanza un accorato appello “affinché si evitino situazioni di panico ed un clima di allarme sociale che non gioverebbe a nessuno”.  Il Sindaco Mancuso conferma di “aver preso contatti con i familiari, che stanno seguendo il protocollo e stanno tutti bene al momento. Siamo già a lavoro per attuare quanto disposto dai protocolli sanitari”.


Opinione dei lettori

Commenta