On Air

Current track

Title

Artist


delitto di Ucria, dettagli e particolari

Written by on 17 Agosto 2019

Conferenza stampa del Procuratore di Patti Angelo Cavallo stamane al Comando Provinciale dei Carabinieri  “Si è trattato di un ferragosto di sangue e follia, avvenuto in un piccolo paese per una motivazione assurda come l’utilizzo di un parcheggio”, Secondo la ricostruzione degli inquirenti il Russo si era appropriato di un parcheggio abusivo vicino la sua abitazione in uso ad ad un familiare ai Contiguglia. Il 14 agosto Antonino Contiguglia,con precedenti per associazione mafiosa (è considerato il referente della zona per il clan di Barcellona), ha preteso che Russo spostasse l’auto, è nata una discussione piuttosto accesa con spintoni e minacce, ma senza generare in fatti ben più gravi. La sera del 15 agosto invece, Antonino Contiguglia ha organizzato una spedizione punitiva con i suoi nipoti e altre persone sulle quali si sta indagando, e si sono recati a casa di Russo. Quest’ultimo è uscito dalla porta e allora qualcuno dei Contiguglia ha estratto una pistola. Il Russo sostiene che gli sia stata puntata contro di lui ma di essere riuscito ad appropriarsi dell’Arma e di aver fatto fuoco per legittima difesa. “Noi crediamo però che non sia stata tale perché ha poi sparato più colpi ad altezza d’uomo attingendo in faccia le due vittime e ad una spalla il ferito” conclude il Procuratore Cavallo. Continueranno nelle prossime ore accertamenti balistici, dattiloscopici e di altro tipo perché ancora non è completamente chiara la dinamica dell’omicidio.

 

 


Reader's opinions

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *