On Air

Current track

Title

Artist


Enrico Mondo & Melania Santangelo a “Mezzogiorno in famiglia” su Rai 2

Written by on 5 Aprile 2019

Enrico Mondo e Melania Santangelo hanno la fortuna di essere una coppia nel ballo e nella vita condividendo talento, passioni, successi e traguardi. Insegnanti di ballo della scuola di danza “Team Revolution” di Barcellona P.G., sabato 6 aprile 2019 alle ore 11:00 si esibiranno in diretta su Rai 2 durante la trasmissione “Mezzogiorno in famiglia”.

Per sostenerli con il televoto digitare il n.1 chiamando dal fisso il al 894433 o inviando un sms al n. 4784784.

Tra sala prove e preparativi per la diretta TV, Enrico Mondo sceglie Radio Milazzo raccontandosi per voi.

Come nasce la passione per la danza?

«È iniziato tutto per gioco all’età di 5 anni – afferma Enrico – col passare del tempo è aumentata la dedizione e di conseguenza l’impegno, al punto che adesso è diventato un lavoro»

Come nasce la collaborazione con Melania Santangelo?

«Melania è stata partner di mio fratello per circa 11 anni. Nel tempo è diventata la mia ragazza e dopo qualche incomprensione con mio fratello, essendo io in quel momento in cerca di partner, io e Melania abbiamo deciso di continuare insieme. Mio fratello invece ha iniziato un percorso con l’attuale ballerina nonché fidanzata».

Cosa significa essere coppia anche nella vita?

«Significa condividere le 24 ore della giornata e non sempre è facile andare d’accordo su tutto, l’importante è riuscire a separare vita privata da quello che è il rapporto ballerino/ballerina»

Come nasce la scuola di ballo “Team Revolution?”

«Nasce dall’esigenza di mettere a disposizione le nostre conoscenze e la nostra esperienza, quasi ventennale, a chiunque volesse affacciarsi al mondo della danza»

Quante ore dedicate al ballo?

«Il tempo dedicato tra stage, lezioni, allenamenti, insegnamento e gare è molto, specialmente per il fatto che ancora siamo dei competitori quindi dobbiamo mantenere un certo ritmo per poter stare al passo degli avversari»

Avete dei limiti fisici da rispettare?

«Il discorso fisico è fondamentale per due motivi: il primo perché, trattandosi di uno sport, bisogna avere un corpo performante che regga lo sforzo durante la competizione; secondo perché la danza è una disciplina dove si dà grossa importanza all’estetica quindi bisogna avere una aspetto curato nel dettaglio».

Su quali basi scegliete i vestiti? Hanno un costo elevato?

«I vestiti vengono scelti sostanzialmente in base alle mode del momento e alle caratteristiche fisiche del ballerino e al livello in cui la coppia gareggia nel caso di competitori, vengono realizzati su misura da atelier specializzate e ovviamente hanno un costo più o meno alto che varia in base al modello, agli accessori, alla particolarità delle stoffe. Ovviamente più alto è il livello al quale si compete più i vestiti diventano particolari e quindi costosi»

Avete vinto altri titoli? Quali?

«Come risultati siamo campioni regionali nella combinata 10 DANZE categoria 19/34 A, disciplina che comprende danze standard e latino americane, nella quale per due anni consecutivi siamo riusciti a raggiungere la finale al campionato italiano di Rimini, salendo anche sul podio nel 2017»

Come siete arrivati a “Mezzogiorno in famiglia”?

«A mezzogiorno in famiglia ci arriviamo con l’aiuto dei nostri insegnanti che probabilmente sono stati contattati dal comune per trovare una coppia di ballerini che avrebbe dovuto partecipare alla trasmissione televisiva per sfidare la coppia del comune avversario»

Cosa rappresenta per voi questa esperienza?

«Partecipare a “Mezzogiorno in famiglia” rappresenta un esperienza del tutto nuova che si va ad aggiungere al nostro bagaglio e ci permette di avere nuovi spunti e nuove idee da sviluppare in futuro. Ci stiamo avvicinando con spirito formativo a questa opportunità per coglierne tutti i particolari perché comunque è un esperienza fuori dalle nostre attività ordinarie»

Quindi domati tutti su Rai 2 alle 11:00 per l’esibizione di Enrico e Melania!


Reader's opinions

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *