On Air

Traccia corrente

Titolo

Artista


In pieno svolgimento il Festival del Film per Ragazzi di Giardini (ME). Cresce l’attesa per la serata finale del 1 agosto con l’assegnazione del Premio Cavalluccio Marino

Scritto da il 31 Luglio 2021

E’ in pieno svolgimento la 26esima edizione del Festival del Film per Ragazzi di Giardini Naxos (Messina), che si concluderà domenica 1 agosto. 

 

Molto partecipate da bambini e ragazzi le proiezioni dei film in concorso, che si svolgono come di consueto all’interno del cortile dell’Oratorio Don Bosco. 

 

E’ stata la pellicola Le avventure di Pinocchio di Luigi Comencini del 1972 (fuori concorso), ad inaugurare ufficialmente la manifestazione, con protagonista Nino Manfredi, straordinario e inimitabile Geppetto.

 

Particolarmente apprezzati gli eventi speciali sui Book trailers realizzati dagli alunni Liceo Caminiti di Giardini Naxos nell’ambito del Piano Scuola Estate del Ministero dell’Istruzione Patti per la letturapromossi dal comune di Giardini Naxos.

 

Si è anche svolto un approfondimento su come nascono un libro e un video condotto egregiamente da Suor Veronica, figlia di San Paolo, esperta di Comunicazione, che ha avuto grande accoglienza e successo tra il numeroso pubblico di piccoli e grandi.  Nelle serate di sabato e domenica le Suore di San Paolo saranno presenti in Oratorio, con un loro gazebo di libri.

 

Molto partecipata anche la rubrica “Le domande del Direttore Artistico” sui film proiettati.

 

Cresce l’attesa per la serata finale di domenica sera dedicata agli ospiti, nel corso della quale sarà assegnato a diverse personalità il Premio Naxos Cavalluccio Marino, la statuetta in terracotta realizzata dall’artista Turi Azzolina e divenuta ormai simbolo dell’evento.

 

E’ previsto anche un omaggio a Nino Manfredi, nel centenario della sua nascita e sarà consegnato il Premio Naxos Cavalluccio Marino alla famiglia del grande attore. 

 

Verrà anche assegnato un riconoscimento al film in concorso che meglio sostiene i valori di pace e convivenza, in memoria di Monsignor Salvatore Cingari, ideatore e fondatore del Festival, venuto a mancare poco più di un anno fa.

 

Si esibirà il piccolo Andrej Avella, che canterà “Il bambino e il mare”, 3° classificato al 63’ Zecchino d’oro 2021. Gli sarà consegnato, per l’occasione, il Premio Naxos Cavalluccio Marino.

 

La manifestazione è organizzata dall’Associazione “Centro di Solidarietà P.O.R.T.O. – Onlus”, presieduta da Padre Gianluca Monte, con la collaborazione del Centro Studi Cinematografici, il Comune di Giardini Naxos, il Coordinamento dei Festival del Cinema in Sicilia, il Consultorio La Famiglia, con l’Assemblea Regionale Siciliana ed il patrocinio della Città Metropolitana di Messina.

 


Opinione dei lettori

Commenta