On Air

Current track

Title

Artist


Oggi 15 dicembre è la giornata del Tè

Written by on 15 Dicembre 2018

Ogni 15 di dicembre si commemora la giornata internazionale del tè, da classico rituale del pomeriggio, come usanza nel Regno Unito, a routine diffusa lungo tutta la giornata, una nuova tendenza abbracciata da tutti coloro che amano bere tè, tisane o infusi, da soli o in compagnia, in qualsiasi momento, luogo e situazione. E gli italiani? Quasi 4 su 10 (38%) bevono tè o tisane ogni giorno, mentre il 42% dalle due alle tre volte a settimana. Uno su 3 (31%) lo fa da solo, contro il 48% che preferisce condividere questo momento con gli amici. La tendenza, inoltre, è diffusa anche tra gli uomini, dato che, contro ogni pronostico, il 41% degli amanti degli infusi è uomo. Le origini di tè ed infusi sono antichissime. Secondo la leggenda fu l’imperatore cinese Shen Nung a scoprirlo: nel 2700 a.C., infatti, notò come le foglie di questa bevanda, a contatto con l’acqua calda, sprigionassero un gradevole profumo. In Oriente questo infuso è un vero e proprio rituale a tal punto che un antico proverbio cinese dice: “Il primo infuso è per il gusto. Il secondo è per il piacere. Il terzo per l’occhio ed il quarto è per il rilassamento”. Furono poi i monaci buddhisti ad introdurlo in Giappone nel 1200 d.C., creando pure un rituale di preparazione che divenne presto un culto. Il tè sbarcò in Europa nel 1600 e, un secolo più tardi, la Gran Bretagna ne divenne il principale consumatore in tutto l’Occidente. Tra le nuove tendenze anche quello di tè con altri ingredienti naturali, come i funghi, energizzanti e riequilibrante.


Reader's opinions

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *