On Air

Traccia corrente

Titolo

Artista


“Se ti potessi dire” l’ultima ballata di Vasco Rossi

Scritto da il 27 Ottobre 2019

Nel definirla la sua “ultima” canzone, ha inizialmente preoccupato i numerosi fans, ma poi si è capito subito che si trattava dell’ennesima provocazione del Vasco nazionale. Lo è solo cronologicamente parlando: è l’ultima, ma solo in ordine di uscita. Ce ne saranno sicuramente altre, magari meno ispirate, lui stesso sui social, ha riconosciuto che stavolta “il miracolo si è avverato ancora una volta”, ma che “non sarà facile scriverne un’altra così”. Nel comunicato che accompagna l’uscita del singolo in radio da venerdì 25 ottobre, si legge che prima o poi ci sarà anche un album: “Arriverà”, che riaccende le speranze dei fan dopo che Vasco aveva manifestato la volontà di non dare seguito a “Sono Innocente” del 2014. La nuova “Se ti potessi dire” rappresenta un altro capitolo che per ammissione del rocker di Zocca chiude una fase: a 67 anni Rossi si guarda indietro e in questa ballata autobiografica e dall’attitudine riflessiva racconta l’uomo oltre l’artista, proprio come nel videoclip, con regia di Pepsy Romanoff, in cui il rocker si osserva allo specchio prima di salire sul palco, confrontandosi con la sua immagine riflessa.


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *