On Air

Traccia corrente

Titolo

Artista


SINAGRA, L’ASSESSORE MARZIA MANCUSO TRANSITA NELLA LEGA, CATALFAMO: “VALORIZZIAMO MODELLO AMMINISTRATIVO DEL FARE”

Scritto da il 8 Maggio 2021

E’ stato formalizzato nella giornata di ieri il passaggio dell’Assessore comunale di Sinagra Marzia Mancuso nella Lega a seguito dell’incontro con l’On. Antonio Catalfamo, capogruppo all’Ars e commissario provinciale.
Marzia Mancuso è Assessore al Comune di Sinagra e mantiene le seguenti deleghe all’interno della giunta del Sindaco Antonino Musca: Pubblica Istruzione, Cultura , Ambiente e Verde Pubblico, Tutela del Centro Storico e Decoro Urbano , Cimitero.
“La Lega avrà un suo esponente nell’amministrazione di Sinagra capace di attenzionare maggiormente le esigenze dei cittadini – commenta l’On. Catalfamo – ancor più dato le importanti deleghe ricoperte dall’Assessore Mancuso che ringrazio per essersi subito messa a disposizione per pianificare una serie di azioni programmatiche per la comunità di Sinagra anche in ottica di proposizione istituzionale alla Regione. Questo mi fa ben sperare perché la Lega sta crescendo e si sta strutturando in ogni realtà, piccola e grande, tenendo sempre come riferimento la bussola del buon governo e dell’azione amministrativa concreta, vicina ai cittadini.”
Al commento dell’On. Catalfamo si aggiunge quello dell’Assessore Mancuso appena transitata nella Lega:
“Faccio politica da anni con amore e passione per il mio paese. Ho accettato la proposta dell’On. Catalfamo al quale mi lega una sincera amicizia e una grande stima con convinzione e grande determinazione per portare benessere  e sostegno ai cittadini. Ho sposato questo progetto politico perché credo che questo entusiasmo e questa organizzazione, mancano da tempo nello scenario politico provinciale dove al primo posto deve esistere la “comunità” prima il territorio. Un ringraziamento va all’On. Catalfamo certa di una proficua collaborazione per soddisfare le istanze dei cittadini attraverso la rivoluzione del buon senso.”

Opinione dei lettori

Commenta