On Air

Current track

Title

Artist


Tombolata a S. Lucia del Mela: i numeri giusti che fanno bene al cuore

Written by on 6 Gennaio 2019

Un evento di fine feste a scopo benefico, organizzato dal gruppo Comunale Protezione Civile di Santa Lucia del Mela il cui ricavato servirà a migliorare i servizi per la comunità.

«Si tratta di una manifestazione molto attesa dalla comunità – parole dell’Assessore Martina Mendolia –. È diventata un punto di riferimento che si ripete ormai da dieci anni proprio per la forte richiesta da parte del pubblico. Tra l’altro questa X edizione è stata un successo: hanno partecipato più di mille persone alternandosi sulle tribune del palasport».

Un evento ogni anno sempre più seguito non solo dalla comunità di Santa Lucia del Mela ma anche dagli abitanti limitrofi, riuniti per condividere e assistere agli ultimi momenti di spettacolo del periodo natalizio, contribuendo ai benefici della comunità.

Per garantire la qualità dell’evento, hanno collaborato trenta volontari della Protezione civile in sinergia con l’Amministrazione comunale e con il presentatore d’eccezione Francesco Anania, scelto per l’occasione, che da anni si distingue sul territorio per i successi di cui godono i suoi eventi.

La manifestazione di ieri sera si è svolta tra giri di tombola e incursioni di spettacolo realizzati dalle scuole di ballo Art Club, Tao Fit, Dancing Art e dalla scuola Élite. Presente anche la giovane cantante Chiara Rizzo e la Banda Musicale giovanile Michele Randisi.

   

Il presentatore Francesco Anania ha intervistato il Presidente Angelo Letizia che si è dichiarato molto soddisfatto della riuscita dell’evento ringraziando di cuore sia il presentatore – per aver creduto nell’evento apportando la propria personalità coinvolgendo tutti – che il pubblico.

La serata è stato animata anche dall’apparizione della Befana, cornice della manifestazione, che passando tra le tribune ha distribuito caramelle contribuendo a divertire il pubblico.

L’evento si è concluso con il sorteggio realizzato dai tantissimi premi offerti dai commercianti del luogo.

                        

Va ricordato che negli anni passati, con il ricavato ottenuto dall’acquisto delle cartelle per partecipare al gioco, è stato acquistato un mezzo di soccorso messo a disposizione della comunità e sono state fatte donazioni importanti agli alluvionali di Giampilieri e ai terremotati dell’Aquila.

Un evento divertente e di buon cuore che si rinnoverà anche il prossimo anno.

 


Reader's opinions

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *