On Air

Current track

Title

Artist


Ultima selezione “Ragazza e Ragazzo dell’Anno”: ecco i cinque concorrenti selezionati

Written by on 12 Agosto 2019

Alessia Previti 14 anni, Giulia Sturniolo 15 anni, Andry Dolboc 18 anni, Mario Ingegneri e Antonio Lauro entrambi 18enni, sono i concorrenti che hanno superato l’ultimo appuntamento di selezione del concorso “Ragazza e Ragazzo dell’Anno” edizione 2019, svolto nella sala dell’agriturismo la Quercia di S. Lucia del Mela (ME) che, insieme agli altri finalisti, saranno i protagonisti della finale del 19 e del 20 agosto 2019.

L’evento è stato presentato dall’ideatore del format, Francesco Anania, accompagnato dalla cantante Greta Cacciolo, vincitrice della 58esima edizione dello Zecchino d’Oro e della rassegna musicale Salvuccio Percacciolo edizione 2019.

Una serata emozionante grazie anche alle atmosfere di LR Service di Alessandro La Rosa: dalla colonna sonora dei “Pirati dei Caraibi” durante la premiazione alle hit del momento per far ballare tutti, compreso il pubblico.

Anche questo venerdì, i concorrenti hanno sfilato davanti a una giuria scelta per l’occasione: Angelica Anania insegnante nella scuola Carolina Basagni Centro Danza di Arezzo, lo scrittore Angelo De Marco, Alfonso Basile impiegato, Loredana Crisafulli stilista, Carmen De Matteo assessore del comune di San Filippo del Mela.

Non è mancato un momento di spettacolo con i cantanti del territorio Sabrina Bucca, Greta Cacciolo e Maurizo Privitera recentemente vincitore della “Corrida”.

Adesso si attende la finale in programma il 19 e il 20 agosto 2019 con una giuria proveniente da tutta Italia. Per il quarto anno consecutivo, si riconferma Presidente di giuria l’attore Renato Raimo.

«La giuria di quest’anno si allarga di numero mantenendo l’alto livello delle edizioni precedenti, quindi sono convinto che sarà un’altra bella edizione. Personalmente sono molto contento di rivedere i volti vecchi e di incontrarne di nuovi».

Sono le parole dell’attore Renato Raimo tratte dalla dichiarazione rilasciata per noi dalla Grecia.

Ma le sorprese non finiscono qui. Intanto seguite la pagina Facebook del concorso.


Reader's opinions

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *